PRENOTA SUBITO LA TUA PRIMA VISITA! CHIAMA ORA al numero 333 611 0977

La fibromialgia, o sindrome fibromialgica,  è una forma comune di dolore al muscolo scheletrico e di reumatismo extra - articolare  le cui origini sono ancora oggi sconosciute. Il dolore, cronico, colpisce prevalentemente la colonna vertebrale, le braccia, le spalle, i polsi, le cosce e il cingolo pelvico.

 

Al dolore, sia dei muscoli che delle strutture connettivali fibrose come tendini e legamenti, si associano spesso disturbi dell’umore e in particolare del sonno e dell’astenia. Il dolore si manifesta con sensazioni di bruciore, rigidità, tensione e contrattura. Oltre al dolore e alla stanchezza, ci sono numerosi altri sintomi, della fibromialgia, come la sensazione di  rigidità generalizzata o localizzata al dorso o a livello lombare. Frequenti sono poi i disturbi del sonno, mal di testa o dolore al volto, acufemi, (fischi all’interno delle orecchie) e infine disturbi della sensibilità, gastrointestinali, urinari, alterazioni della temperatura corporea e dell’equilibrio. Non mancano, infine, disturbi cognitivi, e/o ansia e depressione

 

Terapia con Ossigeno-Ozono:

Il trattamento della fibromialgia prevede 2 o 3 sedute settimanali di Grande Autoemo per un totale di 12 sedute; oppure, a giudizio del medico, 2 sedute di Insufflazioni  per un totale di 6 sedute.

L'esperienza è il tipo d'insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione.

Oscar Wilde
www.000webhost.com